Cannondale

Cannondale

Fondata da Joe Montgomery nel 1971 in una soffitta sopra a una fabbrica di sottaceti, Cannondale è partita come produttrice di attrezzatura per l'outdoor. Il nome viene dalla stazione ferroviaria Cannondale, al di là della strada.
Il primo prodotto di successo Cannondale non è stato una bicicletta, bensì il Bugger, il primo carrello leggero per bici al mondo.

L'evoluzione e le fortune di Cannondale sono strettamente legate alle evoluzioni tecnologiche:
  • nel 1983 Cannondale crea il primo telaio oversize in alluminio in produzione e il suo peso leggero e l'efficiente rigidità hanno decretato un nuovo standard di performance, dando luogo all'era dell'alluminio;
  • la rivoluzionaria HeadShok, una forcella a sospensione con cuscinetto ad aghi all'interno del tubo sterzo, definisce un nuovo parametro di prestazioni per le sospensioni anteriori. La tecnologia brevettata, appena agli inizi con questi due primi prodotti, prosegue nelle attuali forcelle HeadShok e Lefty;
  • 1993 Cannondale introduce la Super V, uno dei design più originali (e più imitati) della storia. Ha vinto premi per il design e l'engineering di pubblicazioni che vanno da "Business Week" a "Popular Mechanics";
  • 1994 viene introdotta la pedivella coda magic, pedivelle cave super rigide e ultraleggere, le cui prestazioni hanno spianato la strada al design del movimento centrale con cuscinetto esterno ora utilizzato da Shimano, FSA, SRAM e altri;
  • 1996 lancio della Super V DH, la bici a doppia sospensione creata appositamente per il downhill, dotata della forcella a doppia corona invertita Moto 120. È stata eletta ""Migliore bici da DH in assoluto"" da Mountain Bike Action;
  • 1997 Cannondale ha fatto la storia diventando il primo costruttore di biciclette statunitense a sponsorizzare un team professionale europeo e vincendo il Giro d’Italia al primo anno. Il successo del team e dello sprinter Mario Cipollini hanno dimostrato la superiorità dei telai in alluminio Cannondale e messo fine al predominio dell'acciaio nelle gare di gruppo;
  • 2000 introduzione dell'iconica sospensione anteriore monoammortizzatore Lefty ha consolidato la reputazione di Cannondale in materia di audacia nell'innovazione. Più leggera, più rigida, più resistente e più morbida di qualsiasi altra forcella al mondo, le ultime versioni della Lefty non hanno mai smesso di attirare l'attenzione, neppure oggi;
  • 2001 Cannondale è tornata a rivoluzionare la tecnologia di pedivella e movimento centrale con una pedivella cava ultra rigida e superleggera progettata attorno a un perno oversize del movimento centrale da 30 mm in alluminio. La specifica è stata divulgata nell'industria come standard aperto, dando luogo al BB30;
  • 2010 debutta l'innovativa linea di biciclette OverMountain. Azionando una levetta è possibile regolare la corsa, l'ammortizzazione e l'assetto geometria per la salita o la discesa, rendendo queste biciclette la scelta ideale per il crescente scenario delle gare di enduro;
  • 2014 Cannondale reinventa la hardtail e definisce un nuovo standard per le prestazioni competitive XC con la F-Si e il suo design Asymmetric System Integrated.

Cannondale - best seller

Condividi facebook share twitter share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner
Can't find PlaceHolder #PlaceHolder34#
Can't find PlaceHolder #PlaceHolder35#